come-correggere-i-post-di-wordpress-che-restituiscono-errore-404

In questo articolo ti mostreremo come correggere i post di WordPress che restituiscono l’errore 404.

WordPress è un potente CMS. A volte una leggera modifica può rendere il tuo sito web inaccessibile. Tuttavia, trovare una soluzione per qualsiasi problema di WordPress è estremamente semplice. In altri articoli abbiamo coperto alcuni dei problemi più comuni che gli utenti di WordPress devono affrontare. Come l’ errore durante la connessione al database o lo schermo bianco della morte. Un altro problema comune che la maggior parte degli utenti di WordPress deve affrontare ad un certo punto sono i post di WordPress che restituiscono un errore 404.

Di solito in questo scenario un utente può accedere alla propria area di amministrazione di WordPress, la pagina principale del proprio blog, ma quando accede a un singolo post ottiene un errore 404 Not Found (Non trovato) . Prima di tutto, niente panico il più delle volte i tuoi post sono ancora lì e completamente al sicuro. Questo di solito accade se il tuo file .htaccess è stato cancellato o qualcosa è andato storto con le regole di riscrittura. Quello che devi fare è correggere le impostazioni dei permalink.

Vai su Impostazioni »Permalink e fai semplicemente clic sul pulsante Salva modifiche .

Questo aggiornerà le impostazioni dei permalink. Nella maggior parte dei casi questa soluzione corregge il messaggio di errore 404 di WordPress. Tuttavia, se non funziona per te, probabilmente dovrai aggiornare manualmente il tuo file .htaccess.

Accedi al tuo server usando FTP e modifica il file .htaccess che si trova nella stessa posizione in cui si trovano cartelle come / wp-content / e / wp-includes /. La cosa più semplice che puoi fare è rendere temporaneamente scrivibile il file modificando i permessi in 666. Quindi ripeti la soluzione originale (ossia aggiorna i permalink come spiegato sopra). Non dimenticare di riportare le autorizzazioni a 660. Puoi anche aggiungere manualmente questo codice nel tuo file .htaccess:

# BEGIN WordPress
<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteRule ^index\.php$ - [L]
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule . /index.php [L]
</IfModule>
# END WordPress

Correzione per server locali

Spesso i progettisti e gli sviluppatori installano WordPress sui propri computer utilizzando un server locale a scopo di test. Se vuoi usare dei permalink, devi abilitare il rewrite_module nella configurazione Apache del tuo MAMP, WAMP o XXAMP.

E’ tutto! Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire come correggere i post di WordPress che restituiscono l’errore 404.

Dichiarazione sulla trasparenza: il contenuto di B-Fast è supportato dal lettore, il che significa che se fai clic su alcuni dei collegamenti in questo post, potremmo guadagnare una piccola tassa di riferimento. Tieni presente che raccomandiamo solo prodotti che utilizziamo noi stessi e / o che riteniamo possano aggiungere valore ai nostri lettori.

Related Posts