come-creare-un-corso-di-yoga-online-con-wordpress

In questa guida ti mostreremo come creare un corso di yoga online con WordPress con alcuni strumenti semplici ma potenti.

Molti insegnanti di yoga tengono lezioni dal vivo ogni giorno. E altri offrono corsi di yoga online che le persone possono fare al proprio ritmo.

Quando insegni yoga online, puoi raggiungere persone in tutto il mondo. Invece di andare in studio, puoi lavorare ovunque. Sì, anche nel tuo salotto.

Se lo desideri, puoi anche vendere abbonamenti e prodotti yoga. In questo modo puoi fare soldi senza dover trasmettere in streaming le lezioni dal vivo su un programma regolare.

Come creare lezioni di yoga online

L’avvio di lezioni di yoga online può sembrare troppo tecnico. Tuttavia, ci sono strumenti eccellenti disponibili che puoi usare senza apprendere alcuna abilità speciale.

Per offrire le tue lezioni di yoga online, avrai bisogno di queste 4 cose:

  • Un sito Web o una piattaforma per insegnare lo yoga dal vivo e / o per vendere prodotti
  • Streaming video per condurre le tue lezioni
  • Un modo per accettare pagamenti
  • Un metodo per i tuoi clienti per firmare un accordo

Per vendere i tuoi prodotti yoga al di fuori delle lezioni dal vivo, avrai bisogno di:

  • Un sito di abbonamento per ospitare video e prodotti yoga
  • Un servizio di email marketing per consegnare i tuoi prodotti e rimanere in contatto con i clienti

Sappiamo che c’è molto qui. Ma non preoccuparti, ti guideremo attraverso tutti gli strumenti necessari per iniziare a creare un corso di yoga online.

Ecco un elenco di argomenti che tratteremo. Puoi saltare a qualsiasi sezione desideri nell’articolo.

Crea la tua piattaforma per insegnare yoga online

Le persone insegnano yoga online in vari modi.

Alcuni trasmettono in streaming le loro lezioni su YouTube. E altri fanno live su Instagram a orari prestabiliti durante la settimana.

Mentre queste sono opzioni facili, il problema qui sta in ciò che potrebbe accadere alla tua piattaforma. Non hai il pieno controllo del tuo account YouTube o Instagram. Se il tuo account è stato eliminato, potrebbe essere difficile ripristinarlo online.

Inoltre, non puoi comunicare direttamente con i tuoi clienti a causa di come l’algoritmo controlla chi vede il tuo feed. Sapendo questo, abbiamo messo insieme alcune idee per te.

Se vuoi offrire lezioni di yoga dal vivo, hai bisogno di un servizio video di facile utilizzo.

Consigliamo Zoom . Con la versione gratuita, puoi avere fino a 100 partecipanti sul tuo live streaming. Lo svantaggio principale è un limite di tempo di 40 minuti.

Quindi, se desideri che le tue lezioni durino più a lungo, i loro piani partono da $ 14,99 / mese.

Successivamente, avrai bisogno di una piattaforma in cui gli utenti possano saperne di più sulle tue lezioni e iscriversi.

Invece di utilizzare una piattaforma di terze parti che taglia ogni rapporto diretto, ti consigliamo di creare il tuo sito Web utilizzando WordPress.

Il vantaggio di questa opzione è che avrai un rapporto diretto, senza intermediari tra te e il tuo cliente. Avrai anche molta più libertà di far crescere la tua attività come preferisci.

Per creare un corso di yoga online con WordPress, devi impostare un nome di dominio e un web hosting .

Per ospitare il tuo sito, ti consigliamo di utilizzare SiteGround. Non solo è un host consigliato da WordPress, ma è anche uno dei più grossi disponibile in italiano. Inoltre offrono un’installazione automatica di WordPress in modo da poter rendere il tuo sito attivo e funzionante il più presto possibile.

siteground hosting

Una volta installato e funzionante con il tuo sito web di yoga, è tempo di creare alcune pagine.

Creare le pagine per il tuo sito di yoga

Per cominciare, hai solo bisogno di una manciata di pagine.

Quelli sono:

  • Una pagina di informazioni
  • Una pagina dei servizi
  • Una pagina delle lezioni di yoga
  • Una pagina di iscrizione e pagamento
  • Una pagina del modulo di contatto

La tua pagina di informazioni ” about ” è dove racconti un po ‘di te. Cosa ti rende un esperto? Come hai iniziato a fare yoga? Questo è in genere il luogo in cui anche gli insegnanti mettono una foto di se stessi.

La pagina ‘ servizi ‘ è dove descrivi cosa fai e cosa offri.

La pagina ‘ lezioni di yoga ‘ è dove si può mettere le date e gli orari delle tue lezioni di yoga online. Puoi elencare tutti i dettagli, come:

  • Ora di inizio
  • Durata
  • Tipo di classe
  • Livello di esperienza
  • Qualsiasi altra informazione pertinente

Infine, è necessaria una pagina in cui gli utenti possono registrarsi ed effettuare pagamenti .

Come accettare le firme di accordo e pagamento per il tuo sito di yoga

Innanzitutto, è necessario installare e attivare il plug-in WPForms . Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin WordPress .

Avrai bisogno della versione Pro, per accettare pagamenti online. La versione Pro include anche decine di modelli di moduli, moduli di newsletter via e-mail, gestione delle voci e altro.

WPForms ti consente di accettare pagamenti tramite Stripe e PayPal. Per istruzioni dettagliate, consulta la nostra guida su come accettare facilmente i pagamenti con carta di credito sul tuo sito Web WordPress.

Ora puoi aggiungere il modulo alla tua pagina di pagamento. Sarà simile a questo:

Puoi anche utilizzare il componente aggiuntivo per la firma di WPForms per creare un modulo di accordo che i tuoi studenti di yoga possano firmare digitalmente.

Per istruzioni dettagliate, vedere come creare un modulo di contratto con firma digitale .

Vendere lezioni di yoga online con un sito di abbonamento

Tradizionalmente, vieni pagato solo quando insegni una lezione di yoga. Ciò significa due cose:

  • Il tuo reddito dipende da quante lezioni svolgi a settimana
  • Quanto guadagni dipende dalla tua classe e dalla tua disponibilità

Quindi, se vuoi fare più soldi senza dover fare più lezioni, potresti offrire corsi o prodotti su un sito di abbonamento.

Consigliamo il plug-in WordPress MemberPress quando si crea un’area di abbonamento per il proprio sito. È uno dei migliori plugin di abbonamento per WordPress sul mercato.

Con questo plugin, puoi creare facilmente pacchetti personalizzati e limitare l’accesso in base agli acquisti.

Ad esempio, è possibile creare 3 corsi in base ai livelli di esperienza. Tali livelli potrebbero essere:

  • Principiante
  • Intermedio
  • Avanzate

Diciamo che qualcuno compra il tuo corso per principianti. Ciò significa che avrebbero accesso solo alle pagine che etichettate sotto il livello di iscrizione per principianti.

Ma se acquistassero il tuo corso per principianti e il tuo corso intermedio, avrebbero accesso ad entrambe le aree quando effettuano l’accesso.

In questo modo, i tuoi prodotti sono protetti da coloro che non li pagano.

Dato che insegni yoga online, probabilmente stai usando i video per l’istruzione e la dimostrazione. Avrai bisogno di un modo semplice per ospitare i tuoi video nella tua area di abbonamento.

Nota: non si dovrebbero mai caricare i video al vostro sito WordPress direttamente perché i file video sono grandi e possono rallentare il vostro sito.

Invece, potresti ospitarli con Vimeo o Youtube ad esempio. Quindi li incorporeresti semplicemente in qualsiasi pagina tu voglia.

Per ulteriori istruzioni, consulta la nostra guida su come creare un sito di abbonamento in WordPress.

Comunicare facilmente con i tuoi clienti

Non tutti gli utenti che accedono al tuo sito Web si iscriveranno alla tua classe. In effetti, l’80% di quegli utenti non tornerà mai più.

Qui è dove è necessario iniziare a creare un elenco di e-mail (mailing list) . Ciò ti dà la possibilità di acquisire gli indirizzi e-mail di quegli utenti, offrire loro sconti o contattarli con nuove offerte.

Il modo più semplice per farlo è con Constant Contact . È uno dei migliori servizi di email marketing per le piccole imprese ed è anche il più adatto ai principianti.

La parte migliore è che integra sia WPForms che MemberPress, il che semplifica la creazione dei moduli di iscrizione alla newsletter.

Se stai cercando un’opzione gratuita, Sendinblue offre un piano gratuito limitato.

Come ottenere più clienti con l’aiuto del plugin OptinMonster

Come accennato in precedenza, oltre l’80% degli utenti lascerà il tuo sito Web. Di coloro che restano in giro, solo una piccola parte di essi finirà per fare un acquisto.

È qui che entra in gioco OptinMonster . È il miglior software di lead generation sul mercato e ti aiuta a convertire i visitatori del sito Web in abbonati e clienti.

Viene fornito con popup lightbox on-click , timer per il conto alla rovescia , moduli slide-in e altri strumenti per aumentare le conversioni e le vendite.

Considerazioni finali per creare un sito di Yoga online

Ti abbiamo dato molto su cui riflettere in questo articolo, quindi ricapitoliamo. Puoi iniziare a offrire lezioni di yoga online con un sito Web WordPress . Tutto ciò che serve è un nome di dominio e l’ hosting web WordPress .

Puoi ospitare lezioni dal vivo usando Zoom . E puoi registrare queste lezioni per venderle in seguito, se lo desideri.

Quindi puoi installare WPForms per riscuotere il pagamento e far firmare digitalmente il tuo modulo di accordo.

Per guadagnare di più senza tenere più lezioni, puoi creare facilmente un sito di abbonamento con MemberPress. Così puoi vendere corsi che le persone possono svolgere da soli o vendere registrazioni di lezioni dal vivo che tieni durante la settimana.

E per rimanere in contatto con i tuoi clienti, il software di email marketing è un must. SendinBlue è un ottimo modo per iniziare con l’email marketing.

E’ tutto! Speriamo che questo articolo ti aiuti a saperne di più su come creare un corso di yoga online con WordPress.

Dichiarazione sulla trasparenza: il contenuto di B-Fast è supportato dal lettore, il che significa che se fai clic su alcuni dei collegamenti in questo post, potremmo guadagnare una piccola tassa di riferimento. Tieni presente che raccomandiamo solo prodotti che utilizziamo noi stessi e / o che riteniamo possano aggiungere valore ai nostri lettori.

Related Posts