Condividi questo contenuto!

In questo tutorial ti spiegheremo come disattivare gli errori PHP in WordPress facilmente.

Gli avvisi PHP aiutano gli sviluppatori a eseguire il debug dei problemi con il loro codice. Tuttavia sembra estremamente poco professionale quando sono visibili a tutti i visitatori del tuo sito web.

Perché dovresti disattivare gli errori PHP in WordPress?

Gli errori PHP che puoi vedere sul tuo sito WordPress sono solitamente avvisi e notifiche. Questi non sono come errori interni del server, errori di sintassi o errori fatali, che impediscono il caricamento del tuo sito web.

Gli avvisi sono i tipi di errori che non impediscono a WordPress di caricare il tuo sito web.

Lo scopo di questi avvisi di errore è aiutare gli sviluppatori a eseguire il debug dei problemi con il proprio codice. Gli sviluppatori di plugin e temi hanno bisogno di queste informazioni per verificare la compatibilità e le migliori pratiche.

Tuttavia, se non stai sviluppando un tema, un plug-in o un sito Web personalizzato, questi errori dovrebbero essere nascosti. Perché se appaiono sul front-end del tuo sito web a tutti i tuoi visitatori, sembra estremamente poco professionale.

Se vedi un errore come sopra sul tuo sito, allora potresti voler informare il rispettivo sviluppatore del tema o del plugin. Potrebbero rilasciare una correzione che eliminerà l’errore. Nel frattempo, puoi anche disattivare questi errori.

Diamo un’occhiata a come disattivare facilmente errori PHP in WordPress dal mostrare l’avviso.

Disattivazione degli errori PHP in WordPress

Per questa parte, dovrai modificare il file wp-config.php .

All’interno del tuo file wp-config.php, cerca la seguente riga:

define('WP_DEBUG', true);

È anche possibile che questa riga sia già impostata su false. In tal caso, vedrai il codice seguente:

define('WP_DEBUG', false);

In entrambi i casi, è necessario sostituire questa riga con il codice seguente:

ini_set('display_errors','Off');
ini_set('error_reporting', E_ALL );
define('WP_DEBUG', false);
define('WP_DEBUG_DISPLAY', false);

Non dimenticare di salvare le modifiche e caricare nuovamente il tuo file wp-config.php sul server.

Ora puoi visitare il tuo sito web per confermare che gli avvisi di errore php sono scomparsi dal tuo sito web.

Attivazione degli avvisi di errore PHP in WordPress

Se hai installato WordPress su un server locale o hai creato un sito di staging WordPress, potresti voler attivare la segnalazione degli errori per renderi conto degli errori che devi correggere. In tal caso è necessario modificare il file wp-config.php e sostituire il codice aggiunto in precedenza con il codice seguente:

define('WP_DEBUG', true);
define('WP_DEBUG_DISPLAY', true);

Questo codice consentirà a WordPress di iniziare nuovamente a visualizzare avvisi di errori PHP sul tuo schermo.

E’ tutto. Speriamo che questo tutorial ti abbia aiutato a imparare come disattivare gli errori php in WordPress.

Dichiarazione sulla trasparenza: il contenuto di B-Fast è supportato dal lettore, il che significa che se fai clic su alcuni dei collegamenti in questo post, potremmo guadagnare una piccola tassa di riferimento. Tieni presente che raccomandiamo solo prodotti che utilizziamo noi stessi e / o che riteniamo possano aggiungere valore ai nostri lettori.

Condividi questo contenuto!

Related Posts