come-salvare-una-pagina-web

Condividi questo contenuto!

Il sovraccarico di informazioni  è reale. Non hai sempre il tempo di leggere un articolo di 5.000 parole o un’intervista succulenta quando appare sul tuo feed Twitter, ma una serie di servizi ti consente di salvarlo per dopo, anche se non sei connesso a Internet.

Che tu sia sottoterra tra le fermate della metropolitana, in una zona morta o che la tua connessione Internet sia fuori uso, il modo più affidabile per recuperare il ritardo sulla tua lettura digitale è assicurarti che sia scaricata e accessibile offline.

Molte app e browser supportano la lettura offline, indipendentemente dal dispositivo. Ecco come scaricare ciò che desideri e salvarlo per dopo.

Salvare una pagina internet sul browser del pc (Chrome, Firefox, Safari, Edge)

Il modo più semplice per salvare una pagina web è scaricarla sul tuo computer.

In Chrome browser, apri il menu a tre punti e seleziona  Altri strumenti> Salva pagina con nome.

Per Firefox, apri il menu dell’hamburger e scegli Salva pagina con nome .

In Safari, vai su  File> Salva con nome  o  File> Esporta come PDF.

In Microsoft Edge apri il menu a tre punti e scegli Altri strumenti> Salva pagina con nome .

Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi della pagina e selezionare “Salva con nome” con qualsiasi browser Web o utilizzare la scorciatoia da tastiera Ctrl + S in Windows, Comando + S in macOS.

Chrome può salvare l’intera pagina web, inclusi testo e risorse multimediali, o solo il testo HTML.

Edge può fare lo stesso, ma ti consentirà di scaricare più file, tutti in un file o solo HTML.

Firefox, nel frattempo, ti darà la possibilità di scegliere tra il pacchetto completo, un file HTML e un semplice file di testo.

Su Safari, puoi scegliere tra Archivio Web (tutto il testo e le risorse multimediali) o Sorgente pagina (solo testo di origine).

Scarica il file che preferisci sul tuo computer e leggi la pagina in qualsiasi momento. La pagina Web verrà caricata come file locale e potrà funzionare anche se non si dispone di una connessione Internet.

Scaricare una pagina web in Chrome per Android

Quando si utilizza Chrome su un dispositivo Android, per salvare una pagina Web per la lettura offline basta aprire l’icona del menu a tre punti e toccare l’icona di download in alto, ciò farà scaricare la pagina web in una versione per la visualizzazione offline.

Visualizza eventuali download recenti selezionando nuovamente l’icona del menu e toccando Download.

Aggiungere un articolo all’elenco di lettura di Safari

Quando navighi sul Web utilizzando Safari su macOS o iOS, puoi salvare le pagine Web nel tuo Elenco di lettura.

Per impostazione predefinita, Elenco di lettura non renderà automaticamente gli elementi salvati disponibili offline, ma puoi modificarlo su Mac selezionando  Safari> Preferenze> Avanzate  e selezionando la casella accanto a “Salva automaticamente gli articoli per la lettura offline“.

Su iOS, vai su  Impostazioni> Safari> Salva automaticamente offline  e attivalo.

Aggiungi articoli al tuo Elenco di lettura su qualsiasi dispositivo Apple selezionando il pannello Condividi e facendo clic su “Aggiungi a Elenco di lettura“.

Per visualizzare gli articoli che hai salvato, tocca l’icona della barra laterale su un Mac (o l’icona del libro su dispositivo mobile) e fai clic sull’icona degli occhiali.

Aggiungere una pagina web all’elenco di lettura di Chrome per iOS

Nell’app Chrome per iOS, puoi salvare un articolo per un secondo momento in due modi.

Tocca il riquadro di condivisione e seleziona “Leggi più tardi” oppure apri il menu a tre punti del browser e scegli “Leggi più tardi“.

È quindi possibile aprire il menu a tre punti del browser e selezionare Elenco di lettura per visualizzare le pagine salvate. Premi a lungo un elemento salvato finché non viene visualizzato un menu, quindi tocca “Visualizza versione offline in una nuova scheda” e sei pronto per leggere offline.

Aggiungere all’elenco di lettura di Firefox per iOS

In Firefox per iOS, apri il menu a tre punti nella barra di ricerca e seleziona “Aggiungi all’elenco di lettura“. Dopo aver salvato un articolo, tocca il menu dell’hamburger e seleziona La tua libreria> Elenco di lettura. Seleziona l’articolo che desideri aprire e ti sarà reso disponibile offline automaticamente.

Abilitare la modalità offline di Firefox (desktop)

Mentre svolgi la tua attività sul Web, la cronologia di navigazione viene conservata in una cache.

Firefox ti consente di accedere alla cache per la lettura offline. Apri il menu dell’hamburger e seleziona  Altro> Lavora offline.

Ciò interrompe la connessione Internet del browser, ma consente di accedere alle pagine visualizzate di recente. Inizia a digitare il sito che desideri nella barra di ricerca o vai al menu dell’hamburger e seleziona  Libreria> Cronologia per un elenco di siti recenti.

Non è una soluzione perfetta, ma può aiutarti in un vicolo cieco.

Strumenti di terze parti per salvare pagine web

Anche molti altri prodotti di terze parti offrono un servizio per salvare pagine web sul tuo dispositivo, incluse estensioni del browser, software di utilità gratuite e app di lettura.

L’estensione Save Page WE per Chrome e Firefox salva le pagine web sul tuo computer con un solo clic; regolare le impostazioni per determinare la quantità di informazioni salvate.

Per soluzioni più potenti, utilizza il software HTTrack  (per Windows, Linux e Android) o  SiteSucker  (per macOS e iOS). Questi programmi possono scaricare intere directory del sito Web da un URL, permettendoti di navigare in un intero sito mentre sei offline.

E’ tutto. Speriamo che questo tutorial ti abbia aiutato ad imparare come salvare una pagina Web o un articolo da leggere offline.

Dichiarazione sulla trasparenza: il contenuto di B-Fast è supportato dal lettore, il che significa che se fai clic su alcuni dei collegamenti in questo post, potremmo guadagnare una piccola tassa di riferimento. Tieni presente che raccomandiamo solo prodotti che utilizziamo noi stessi e / o che riteniamo possano aggiungere valore ai nostri lettori.

Condividi questo contenuto!

Related Posts