In questa guida ti mostreremo come trovare utenti in sospeso non confermati in WordPress.

A volte gli utenti potrebbero non ricevere l’e-mail di attivazione dell’account dal tuo sito WordPress, il che rende impossibile l’attivazione degli account.

Il problema degli utenti non confermati in sospeso in WordPress

WordPress è dotato di un potente sistema di gestione degli utenti che ti consente di aggiungere nuovi utenti e autori al tuo sito web. Puoi persino consentire agli utenti di registrarsi sul tuo sito.

Quando un nuovo utente si registra sul tuo sito, WordPress gli invia un’e-mail di attivazione. Il collegamento nell’e-mail di attivazione consente all’utente di impostare una password per il proprio account, in modo che possa accedere.

Tuttavia, a volte l’e-mail di attivazione potrebbe non raggiungere mai l’utente o finire nella cartella dello spam.

Ciò rende impossibile creare un nuovo account utente perché WordPress mostrerà quell’indirizzo email come già registrato.

Questo è un grosso problema per le reti multisito di WordPress. Non sarai in grado di vedere l’utente non confermato da nessuna parte sulla tua rete multisito.

Diamo un’occhiata a come puoi risolvere il problema e trovare facilmente gli utenti in sospeso non confermati in WordPress.

Trovare utenti in sospeso non confermati in WordPress Multisite

Per prima cosa devi visitare la pagina Amministratore di rete (Network Admin) »Plugin sul tuo WordPress multisite.

Successivamente, è necessario installare e attivare nella rete il plug-in Unconfirmed. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin per WordPress.

Dopo l’attivazione, è necessario visitare la pagina Utenti »Non confermato (Unconfirmed). Vedrai tutti gli utenti in sospeso non confermati elencati lì.

È possibile attivare manualmente gli utenti, inviare loro un’e-mail di attivazione o eliminare completamente l’account utente.

Trovare utenti non confermati in WordPress

La registrazione degli utenti spam è un enorme problema per i siti di abbonamento WordPress.

Ecco perché plugin come WPForms ti consentono di creare un modulo di registrazione utente personalizzato con opzioni di attivazione dell’utente.

Ciò consente di vedere gli utenti non confermati che si sono registrati utilizzando il modulo di registrazione utente personalizzato e di approvarli manualmente.

Nella scheda Impostazioni (Settings) »Registrazione utente (User Registration) , è possibile abilitare l’attivazione dell’utente.

Ora, quando i nuovi utenti si registrano utilizzando il modulo di registrazione utente, riceveranno un’e-mail di attivazione. Se gli utenti non ricevono l’e-mail o dimenticano di attivare l’account, è possibile approvarlo manualmente.

Vai alla pagina Utenti »Tutti gli utenti . Noterai gli utenti non confermati evidenziati nella pagina. Puoi anche vedere tutti gli utenti non confermati facendo clic sul link “Non approvato (Unapproved)” in alto.

Puoi approvare manualmente un utente facendo clic sul link di approvazione sotto il suo nome utente. Se ritieni che questa registrazione utente sia spam, puoi eliminarla.

Risoluzione dei problemi relativi all’e-mail di registrazione dell’utente

Il motivo più comune per cui gli utenti non ricevono l’email di attivazione dal tuo sito sono le impostazioni di posta configurate in modo inadeguato. La maggior parte delle società di hosting WordPress disabilita la funzione di posta php per evitare abusi sui propri server. Alcuni non lo configurano correttamente, quindi le tue e-mail non vengono mai ricevute dall’utente o finiscono nello spam.

Per ulteriori informazioni su questo argomento, consulta la nostra guida su come risolvere il problema di WordPress che non invia email.

E’ tutto! Ci auguriamo che questa guida ti abbia aiutato a capire come trovare utenti in sospeso non confermati in WordPress. Potresti anche voler vedere la nostra guida definitiva alla sicurezza di WordPress passo passo.

Dichiarazione sulla trasparenza: il contenuto di B-Fast è supportato dal lettore, il che significa che se fai clic su alcuni dei collegamenti in questo post, potremmo guadagnare una piccola tassa di riferimento. Tieni presente che raccomandiamo solo prodotti che utilizziamo noi stessi e / o che riteniamo possano aggiungere valore ai nostri lettori.

Related Posts