Se stai usando WordPress e hai letto qualcosa sulla sicurezza di WordPress, allora dovresti aver visto una menzione delle WordPress Security Keys (dette anche chiavi segrete di sicurezza). In questa breve guida, spiegheremo cosa sono, perché e come usare le WordPress Security Keys ( Chiavi di Sicurezza WordPress ).

Cosa sono le WordPress Security Keys?

Le chiavi di sicurezza WordPress sono un insieme di variabili casuali che migliorano la crittografia delle informazioni memorizzate nei cookie dell’utente. Esistono in totale quattro chiavi di sicurezza: AUTH_KEY, SECURE_AUTH_KEY, LOGGED_IN_KEY e NONCE_KEY

Perché usare le WordPress Security Keys?

Le chiavi di sicurezza WordPress rendono più difficile decifrare la tua password. Una password non crittografata come “nome utente” o “wordpress” può essere facilmente infranta, ma una password casuale, imprevedibile e crittografata come “88a7da62429ba6ad3cb3c76a09641fc” richiede anni per trovare la giusta combinazione. È necessario utilizzare le chiavi di sicurezza di WordPress per aumentare la sicurezza dei blog o dei siti Web basati su WordPress.

Come usare le WordPress Security Keys sul mio sito?

Nei blog di WordPress ospitati autonomamente non sono definite le chiavi di sicurezza. Dovresti aggiungerli tu stesso. È un processo molto semplice e facile, che dovresti essere in grado di fare se sai come usare FTP.

Innanzitutto, dovrai ottenere la tua WordPress Security Keys (cliccando su questo link la otterrai)WordPress ha un generatore casuale che può darti queste chiavi segrete. Ti consigliamo di usarlo piuttosto che inventare il tuo.

Il secondo passo è modificare il tuo wp-config.php (file). Troverai questo file nella cartella principale di WordPress (la stessa cartella in cui sono memorizzati il ​​tuo contenuto wp e altre cartelle). Nel tuo file wp-config.php alla riga 45, dovresti vedere qualcosa del genere:

wordpress-security-keys

Basta prendere le chiavi di sicurezza WordPress che hai acquisito cliccando sul link di cui abbiamo parlato poco sopra e incollarli di conseguenza nelle seguenti righe.

Salva il tuo file wp-config.php e il gioco è fatto. Se hai effettuato l’accesso al pannello di amministrazione di WordPress, ti verrà chiesto di accedere nuovamente.

E’ tutto! Speriamo che questa breve guida alle WordPress Security Keys ( Chiavi di Sicurezza WordPress ) ti sia stato di aiuto.

Related Posts