migliorare-user-experience-ux-per-siti-web

In questo articolo ti spiegheremo come aggiungere Google Maps in WordPress facilmente.

Integrare Google Maps su siti WordPress per mostrare la propria posizione geografica è utile a qualsiasi sito, in particolare per le aziende che desiderano farsi trovare dai clienti.

Incorporare Google Maps in WordPress manualmente

Per aggiungere Google Maps in WordPress manualmente, vai al sito web di Google Maps e digita semplicemente l’indirizzo della località che desideri mostrare o cerca una località. Una volta trovata la posizione, fare clic sul pulsante del collegamento nel pannello di destra. Questo ti mostrerà il codice di incorporamento. Copia il codice iframe oppure puoi anche fare clic su “Personalizza e visualizza in anteprima la mappa incorporata” per personalizzare ulteriormente l’aspetto della mappa sul tuo sito.

Vai al tuo sito Web WordPress e incolla il codice in un post, una pagina o un modello. Questo è tutto, salva il tuo post / pagina e guarda la mappa di Google dal vivo in azione sul tuo sito.

Inserire Google Maps in WordPress utilizzando un plug-in

Il primo metodo è buono, se desideri incorporare una mappa di Google solo in una posizione sul tuo sito WordPress. Ma se le mappe svolgono un ruolo importante nel contenuto principale del tuo sito e devi aggiungere frequentemente mappe nei tuoi post, ti consigliamo di utilizzare un plug-in.

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plugin MapPress Maps for WordPress. Se non sai come fare, consulta la nostra guida su come installare un plugin WordPress.

Dopo aver attivato il plugin, modifica un articolo / una pagina in cui desideri aggiungere la mappa. Scorri verso il basso fino alla sezione MapPress nella schermata di modifica del post e fai clic sul pulsante Nuova mappa .

Si aprirà l’editor di MapPress in cui è possibile inserire un indirizzo o fare clic sul collegamento La mia posizione per consentire al plugin di rilevare automaticamente la tua posizione. Fornisci un titolo alla mappa e scegli la dimensione della mappa. Una volta che sei soddisfatto della mappa, fai clic sul pulsante Salva e quindi fai clic sul pulsante Inserisci nel post per aggiungere la mappa al tuo post. Aggiorna o pubblica il tuo post e guarda l’anteprima.

Con MapPress puoi aggiungere più mappe a un post o una pagina. Aggiunge anche un menu delle impostazioni del plugin nella barra laterale di amministrazione di WordPress. Facendo clic su di esso è possibile modificare le impostazioni del plug-in, come il tipo di mappa, il bordo, l’allineamento, i controlli, ecc.

Come aggiungere Google Maps in un widget e in una Lightbox

Un altro modo più semplice per aggiungere Google Maps in WordPress è installare e attivare il plug-in Widget for Google Maps. Se non sai come fare, consulta la nostra guida su come installare un plugin WordPress.

Dopo aver attivato il plug-in, vai su Aspetto »Widget e trascina il widget di Google Maps sulla barra laterale.

Immettere l’indirizzo che si desidera visualizzare sulla mappa nelle impostazioni del widget. Puoi anche scegliere la dimensione della mappa, il colore del pin, il livello di zoom, ecc. Fare clic sulla scheda lightbox per configurare le impostazioni del lightbox. Infine, fai clic sul pulsante Salva per salvare le impostazioni del widget. Vai al tuo sito per vedere il widget in azione.

E’ tutto! Ci auguriamo che questo tutorial ti abbia aiutato ad imparare come aggiungere Google Maps in WordPress. Potresti anche dare un’occhiata alla nostra guida su come creare una newsletter email per i tuoi clienti.